Saturday, 02 September 2017 13:37

I Vichinghi

l Vichinghi o Normanni, noti anche come Variaghi nell’Europa orientale, furono gli antichi abitanti della Scandinavia (Norvegia, Danimarca, Svezia), che intorno all’Vlll secolo iniziarono numerose spedizioni navali in diverse zone dell’Europae in terre disabitate. Di costumi barbarici, erano tuttavia dotati di una tecnica marinara avanzatissima non solo nella costruzione delle navi dalla caratteristica prora ricurva, ma anche nella capacità di orientamento. Ciò li rendeva superiori agli altri popoli sui quali esercitarono azioni di pirateria e di saccheggio. Verso la fine del lX secolo raggiunsero e colonizzarono l’Islanda, già scoperta da monaci irlandesi; da là si spinsero fino alla Groenlandia, così chiamata da Erik il Rosso (Gran/and = terra verde). Da alcuni accenni contenuti nelle saghe dell’Edda si può supporre che dalla Groenlandia i Vichinghi abbiano perfino raggiunto le coste nord-americane del Labrador, benché al riguardo non si abbiano prove certe. in terre meno lontane i Vichinghi si insediarono nelle isole Britanniche. Tra l’XI e il XII secolo si esaurì la loro spinta espansionistica, mentre nell’Europa occidentale si costituivano regni stabili, dove i Vichinghi si assimilarono alle popolazioni locali. I reperti archeologici più interessanti sulla civiltà vichinga sono le tre navi scoperte vicino al fiordo di Oslo e risalenti a più di mille anni fa. Delle tre, più famosa èla nave di Oseberg, adibita, secondo l’usanza, a tomba. Nelle imbarcazioni sono stati rinvenuti utensili ed ornamenti che testimoniano l’abilità artistica e gli usi funerari di questo popolo. Le tre imbarcazioni sono attualmente esposte al Museo delle Navi di Oslo.

Last modified on Tuesday, 05 September 2017 09:57